Eventi

Percorsi e segreti dell’Impressionismo

Dal 20 ottobre al 21 aprile gli spazi museali del Palazzo Platamone a Catania ospitano Percorsi e segreti dell’Impressionismo. Con una selezione di quasi 200 dipinti, l’esposizione raccoglie le opere di quasi tutti i 40 gli artisti che hanno partecipato alle otto mostre ufficiali dell’Impressionismo. La mostra indaga le ricerche che gli artisti portarono avanti e presenta un ampio panorama delle tecniche usate, dalla pittura a olio al pastello, dalla ceramica alla scultura, dal disegno alla grafica. Gli impressionisti inventarono nuove tecniche di stampa e nuove modalità espressive, dovendosi misurare con la fotografia, che cambiò radicalmente la concezione della pittura. Hanno interpretato e anticipato novità, ricerche, scoperte del loro tempo, affrontato le teorie del colore, ribaltando e frantumando lo spazio, esplorando il movimento e la dissoluzione delle forme. L’esposizione parte dalle opere di Ingres, Delacroix, Courbet, Corot e Millet che, tra realismo e tematiche bucoliche della scuola di Barbizon, hanno posto le basi per l’en plain air impressionista. La mostra, a cura di Vincenzo Sanfo, Fiorella Minervino e con un testo in catalogo di Maïthé Vallès-Bled, traccia un percorso che supera i confini della pittura e, oltre ai nomi più noti come Manet, Degas, Pissarro, Monet e Renoir, presenta un’ampia panoramica di artisti, dal fotografo Nadar a Gauguin, da Redon a Bonnard.

Info: www.impressionistiacatania.it

Palazzo della cultura

Via Vittorio EmanueleII 121Catania 0957428035

Commenti