Ultimora

Nel cuore della capitale inaugura la prima personale della fotografa Muriel Bordier

Inaugura il 3 ottobre On stage alla Boutique Hotel & Art Gallery Piazzadispagna9 a Roma, una mostra dedicata a Muriel Bordier visitabile fino al primo marzo. La prima personale della fotografa francese in Italia è incentrata su tre serie fotografiche realizzate tra il 2010 e il 2015: Espaces Muséaux, Open Space e Les ThermesBordier sceglie gli scenari più significativi, evocativi e peculiari in cui si struttura la vita quotidiana della società occidentale del Terzo Millennio e crea microcosmi in cui brulica la realtà metropolitana.

In queste serie Bordier indaga la società contemporanea, i suoi ambienti e le sue scenografie creando set fotografici curiosi e ironici, al cui centro c’è l’essere umano, più precisamente l’uomo contemporaneo che è “come un attore sul palcoscenico” sopraffatto da un mondo troppo vasto che lo spersonalizza e lo fagocita, ma allo stesso tempo, pur trattandosi di donne e uomini senza un’identità definita, è unico all’interno della moltitudine. Scrive Raffaella Salato, curatrice della mostra: ”nelle sue opere, l’individuo (…) è l’oggetto – inconsapevole ed inerme – di una ricerca, di un’analisi comportamentale, ed è visto e ritratto come se fosse filtrato attraverso la lente di un microscopio, nella fredda stanza di un laboratorio”.

Info: www.piazzadispagna9.it

 

Commenti