Eventi

Paul Klee. Alle origini dell’arte

Al Mudec dal 31 ottobre al 3 marzo la mostra Paul Klee. Alle origini dell’arte, a cura di Michele Dantini e Raffaella Resch propone una rassegna che presenta un’ampia selezione di opere di Klee sul tema del primitivismo, concetto che per include sia epoche preclassiche dell’arte occidentale (come l’Egitto faraonico), sia epoche tardo-antiche, quella paleocristiana e copta, l’Alto Medioevo; sia infine l’arte africana, oceanica e amerindiana. La mostra, promossa dal Comune di Milano-Cultura e da 24 ORE Cultura-Gruppo 24 ORE, presenta un centinaio di opere dell’autore, provenienti da importanti musei e collezioni private europee, e conta su una consistente collaborazione del Zentrum Paul Klee di Berna. Klee, grande conoscitore della storia dell’arte occidentale in tutta la sua ampiezza e varietà, ha sempre inserito nel suo lavoro elementi presi dalla tradizione in modo non nostalgico. Klee è convinto che alle origini dell’arte ci sia una religione, un popolo o una comunità storica e linguistica provvista di simboli comuni e riti condivisi. Attraverso diverse sezioni tematiche, l’esposizione milanese ripercorre proprio il suo rapporto con la memoria figurativa del nostro passato, mostrando, oltre alla vastità della sua produzione e dell’ampiezza delle tecniche da lui utilizzate, la complessità del suo lavoro teorico.

Mudec

Via Tortona 56Milanohttp://www.mudec.it

Commenti