Video

Abramovic, The Cleaner

«Perché mi piace molto l’Italia? È così emozionante, siete così drammatici, siete come me». Così Marina Abramovic spiega il suo amore per il Belpaese che l’ha accolta per la grande mostra, The Cleaner, dal 21 settembre al 20 gennaio a Palazzo Strozzi di Firenze. Il percorso ricostruisce, attraverso oltre 100 opere, la carriera dell’artista originaria di Belgrado. Per l’occasione grazie al suo diretto contributo, tra le tante opere realizzate nell’arco temporale che dagli anni Settanta fino ai giorni nostri, è annunciata anche la riesecuzione dal vivo di alcune sue celebri performance. Si è autodefinita ”Grandmother of performance art” e da sempre il suo lavoro esplora le relazioni tra l’artista e il pubblico, ed il contrasto tra i limiti del corpo e le possibilità della mente. Questa mostra è sicuramente l’occasione per rivedere ed esplorare il suo percorso d’artista conosciuto e inedito. Info: www.palazzostrozzi.org

Commenti