Ultimora

La direttrice dell’Accademia di Francia Muriel Mayette-Holtz lascia Villa Medici

La direttrice dell’Accademia di Francia a Roma Muriel Mayette-Holtz lascia il 16 settembre la guida di Villa Medici per mancato rinnovo del mandato. Una decisione politica che arriva dalla Francia e farebbe parte di un piano di riorganizzazione delle istituzioni culturali statali della Francia avanzato dal presidente Emmanuel Macron. Prima donna a dirigere l’istituzione, Mayette-Holtz ha diretto dal settembre 2015. Il ministero della Cultura francese lancerà a breve un bando per la nomina del nuovo direttore. Le attività di Villa Medici hanno riunito solo nel 2017 oltre 115mila persone, di cui 40mila visitatori per le mostre e quasi 60mila per le visite guidate, con un aumento del 29% rispetto al 2015. Un ottimo risultato che si somma ad altre attività promosse dalla villa come il festival Villa Aperta, che propone un condensato di musica e arti visive, e la rassegna Cinema all’aperto, dedicata ogni anno a una grande personalità del cinema franco-italiano. Il successo di queste e altre attività hanno permesso durante i tre anni del mandato di Muriel Mayette-Holtz di incrementare le entrate di Villa Medici del 30%. Muriel Mayette-Holtz saluterà il pubblico de i Giovedì della Villa giovedì 13 settembre in occasione del primo appuntamento della stagione autunnale.

 

Commenti