Ultimora

Biennale 2019: presentato il programma del Padiglione nordico

Il Museum of Contemporary Art Kiasma di Helsinki ha presentato il programma del Padiglione nordico (Finlandia, Norvegia, Svezia) per la prossima edizione della Biennale d’Arte di Venezia. Gli artisti scelti sono il duo finlandese nabbteeri (Maria Teeri e Janne Nabb), l’artista norvegese Ane Graff e l’autrice svedese Ingela Ihrman. Il proposito è indagare il rapporto complesso e interdipendente tra l’essere umano e la natura. Weather Report: Forecasting Future, questo il titolo del progetto, ha un ampio respiro, affronta le conseguenze dell’azione umana sugli equilibri climatici e sull’ecosistema globale.

Come la ricerca degli artisti coinvolti è eterogenea nei mezzi utilizzati e nelle tematiche affrontate, così le opere, create appositamente per l’evento: installazioni ambientali, testi, performance, assemblaggi, sculture e opere digitali. In comune l’attenzione nei confronti di tutte le forme di vita, l’impianto multidisciplinare che attinge alle arti visive, alle scienze naturali e a quelle umanistiche. Le opere poi, a Biennale chiusa, verrano esposte al Kiasma nel 2020.

Info: https://kiasma.fi/en/exhibitions/kiasma-at-venice-biennale

Commenti