Ultimora

La presentazione del libro che racconta il creatore del parco termale di Villa dei Cedri

Si presenta a Colà di Lazise in provincia di Verona La fortuna nell’aria e in fondo al pozzo di Silvano Gonzato edito da Angelo Colla. Un libro che racconta la vicenda economica e umana del creatore del parco termale di Villa dei Cedri, residenza storica in stile lombardo costruita alla fine del Settecento abbracciata da un parco di 13 ettari con piante secolari, laghi e piscine termali. Il protagonista è Vittorio Nalin, classe 1936, formazione umanistica, laurea in economia e commercio, una grande passione per la natura, la musica, il poker e gli scacchi, amante del collezionismo e dell’arte con uno sguardo attento alle realtà contemporanee. La nascita del Parco Termale del Garda sulle colline di Lazise è il massimo raggiungimento del sogno imprenditoriale di Nalin, appassionato di botanica e cultore della natura in generale, ma è anche una inconscia realizzazione della sua concezione assolutamente ottimistica e sana della vita. «Vittorio Nalin – scrive Gonzato – è passato attraverso molte vite e finalmente ha trovato quella che lo ha appagato, il suo paradiso in terra. È destino degli uomini fortunati trovare il loro luogo dell’anima, ma è prerogativa degli uomini generosi prendersene cura in modo da tramandarlo nella sua luminosa interezza a chi verrà dopo di loro». Info: www.villadeicedri.it

Commenti