Ultimora

Simone Menegoi è il nuovo direttore di ArteFiera

Abbiamo finalmente il direttore ufficiale di Arte Fiera Bologna: Simone Menegoi. Fino a qualche giorno fa alla guida dell’evento bolognese c’era ancora Angela Vettese che si era chiamata fuori dall’incarico dopo due edizioni come direttrice e con un post su Facebook aveva lasciato intendere che a succedergli sarebbe stato Lorenzo Balbi, direttore del Mambo di Bologna e già curatore per i programmi in città durante la Arte Fiera. E invece niente da fare: Balbi ha un contratto esclusivo con il sistema museale bolognese e non potrebbe prendere in mano il volante della fiera.

Così la scelta è ricaduta su un curatore esperto, a metà carriera che può vantare un curriculum internazionale. Menegoi è infatti nato nel 1970 e affianca alla carriera di curatore quello di giornalista per Artforum, e di critico, molto suoi testi sono apparsi in cataloghi non solo italiani.  ”Arte Fiera è la prima, e più longeva, fiera d’arte moderna e contemporanea d’Italia: l’incarico di condurla ai prossimi traguardi è per me tanto un onore quanto una sfida”, commenta Menegoi. “Bologna attraversa una stagione di particolare vivacità artistica e culturale: vorrei che Arte Fiera riuscisse ad essere il catalizzatore delle rinnovate energie della città. Infine, sono particolarmente felice di questo incarico perché corona un legame con Bologna che è nato trent’anni fa, al tempo degli studi universitari, e che da allora non è mai venuto meno”.

Commenti