Eventi

Elliott Erwitt: i cani sono come gli umani, solo con più capelli

Casa dei Carraresi a Treviso ospita dal 22 settembre al 3 febbraio una mostra dedicata a Elliott Erwitt, uno dei più importanti fotografi contemporanei. L’esposizione, dal titolo Elliott Erwitt: i cani sono come gli umani, solo con più capelli, curata da Marco Minuz, esplora una delle parti più curiose ed interessanti, nonché note, della produzione del fotografo franco-americano, ovvero quella dedicata ai cani. Un’ampia selezione che viene esposta per la prima volta esposta in Italia, raggruppando oltre ottanta fotografie accompagnate da video, documenti e altro materiale dedicato al tema. Le sue sono tutte immagini realizzate dal punto di vista dei cani. Spesso il fotografo pone il suo obiettivo ad altezza di cane, lasciando ai suoi padroni, il solo spazio di un piede o dei polpacci. Il titolo della rassegna è tratto da una sua dichiarazione rilasciata in un’intervista e vuole essere un’opportunità per analizzare, con ironia e a volte cinismo, l’essenza profonda di questa ricerca che, attraverso i cani, mira a osservare e studiare gli esseri umani.

Casa dei Carraresi

Trevisohttp://inattesadinevera.weebly.com

Commenti