Foto

Victor Micoud, La cité idéale

Quanto lo spazio che viviamo influenza il nostro modo di vivere? Prova a rispondere il fotografo Victor Micoud con la serie La cité idéale. Micoud ha infatti documentato i dintorni urbani recentissimi nati intorno al parco divertimenti parigino di Disneyland. Una periferia costruita come quasi a non lasciare libertà d’espressione a chi la abita, tutto è uguale, le case sono simili fra loro, i colori anche come gli stessi giardini. Per aumentare questo senso di estraneità l’autore ha scelto di fotografare questo mondo senza presenze umane e sembra quasi che questo stesso mondo stia meglio così, costruito per essere abitato non da esseri umani. Eppure le costruzioni sono perfette, ben proporzionate, perfettamente equidistanti fra loro, come a voler suggerire un universo di possibilità infinite a chi le abita. E qui ritorna il concetto di parco dei divertimenti: che tutta questa libertà non fosse nient’altro che un’illusione? Info: www.victormicoud.com

Commenti