Ultimora

Helena Janeczek vince il premio Strega con il romanzo La ragazza con la Leica

Quest’anno è una donna a vincere il premio strega, il più importante premio letterario italiano, dopo 15 anni. Si tratta di Helena Janeczek, nata a Monaco di Baviera e naturalizzata italiana, che trionfa con 196 voti per il suo romanzo La ragazza con la Leica, pubblicato da Guanda edizioni. Il libro racconta la biografia di Gerda Taro, fotografa tedesca morta a 26 anni durante la Guerra civile spagnola, nel 1937, investita da un carro armato durante un bombardamento aereo. Il romanzo, basato su fonti storiche, ha per protagonisti molte altre persone realmente vissute, primo tra tutti il celebre fotografo Robert Capa, che fu suo compagno e che lei aiutò a raggiungere la notorietà. Il testo, quindi, oltre a raccontare la vita della fotografa, ritrae anche un’intera generazione.

Commenti