Eventi

Da Magritte a Duchamp. 1929: il Grande Surrealismo dal Centre Pompidou

Dopo la prima grande collaborazione nell’ambito della mostra Modigliani et ses amis del 2015, La Fondazione Palazzo Blu torna a collaborare con il Centre Georges Pompidou di Parigi e MondoMostre per proporre un nuovo grande evento espositivo al pubblico italiano, in occasione del decennale anniversario della Fondazione Palazzo Blu. Si tratta della mostra Da Magritte a Duchamp. 1929: il Grande Surrealismo dal Centre Pompidou che apre al pubblico a partire dall’11 ottobre. Un’occasione unica e rara in quanto, per la prima volta in Italia, l’istituzione francese presta una serie di capolavori di cui difficilmente si priva, che sono esposti nella collezione permanente di quella che è la più importante istituzione europea dedicata all’arte del Novecento. Il percorso espositivo e la selezione delle opere è frutto della curatela di Didier Ottinger, Directeur adjoint du Centre national d’art et de culture Georges-Pompidou, Musée national d’art moderne di Parigi. Ottinger, tra i luminari dell’istituzione museale francese, curatore di fama internazionale, tra i massimi esperti al mondo dell’opera di Magritte, di Picasso e del Surrealismo quale movimento, ha messo insieme per quest’occasione un’impeccabile corpus di capolavori da non perdere.

 

Palazzo Blu

Lungarno Gambacorti, 9, 56125Pisahttps://palazzoblu.it/

Commenti