Ultimora

Nuovo record per Van Gogh da Artcurial

Parliamo di 7.065.000 €. A tanto è stato venduto il paesaggio di Vincet Van Gogh intitolato Raccommodeuses de filets dans les dunes, realizzato nel 1882. Il pezzo è stato battuto all’asta da Artcurial nella sua sede francese, ed erano 20 anni che Parigi non proponeva un pezzo del maestro olandese. Con oltre sette milioni di euro Van Gogh conquista un nuovo record: non si era mai battuto a tanto un suo pezzo appartenente ancora al suo periodo olandese. Ad aggiudicarselo è stato un collezionista statunitense, il lavoro, invece, era ospitato al Museo dedicato all’artista di Amsterdam, dove era stato prestato per sette anni dal suo precedente collezionista.

Il dipinto viene citato dallo stesso Van Gogh in una delle sue lettere al fratello Theo e così lo descrive: ”Qualcosa che ho visto in Scheveningen. Un’ampio raggio tra le dune, al mattino dopo la pioggia. Il prato è relativamente verde chiaro – e le reti sono spiegate in cerchi enormi, creando toni profondi sul pavimento d’erba, in nero, verde o grigio rossastro. Su questo sfondo scuro, donne dai berretti bianchi e uomini, seduti o in piedi o altri ancora camminando come strane ombre, reggono o rammendano le reti. Di per sé, la scena era tanto strana, quanto tipicamente scura e austera come il più bel ritratto di qualunque cosa possiamo immaginare”. Info: www.artcurial.com

Commenti