Ultimora

I girasoli di Van Gogh appassiscono e potrebbero diventare verdi

Da gialli potrebbero diventare verdi. Parliamo dei famosi girasoli di Vincent Van Gogh che passati sotto al microscopio hanno rivelato la loro natura mutevole. È stato il dottorando del dipartimento di chimica dell’Università di Anversa Frederick Vanmeert a dare l’allarme pubblicando un testo sulla rivista scientifica Angewandte Chemie. Lo scritto dimostra come nel dipingerli l’artista abbia usato dei pigmenti sensibili alla luce e esposti a questa potrebbero fare una reazione cromatica lenta ma inesorabile.

Il danno però non è ancora così grave, infatti, il cambiamento non è visibile a occhio nudo e al momento è stato analizzato un solo dipinto della serie dei Girasoli, quello conservato al Van Gogh Museum di Amsterdam e datato 1889. l’opera è stata studiata con un processo di mappatura chimica chiamato macrosopic X-ray powder diffraction, che ha permesso di esaminare il dipinto senza mai dover invadere la superficie scoprendo che van Gogh ha utilizzato tre tipi di pigmenti gialli, due dei quali tenderebbero a deteriorarsi appunto con l’esposizione alla luce. Info: https://onlinelibrary.wiley.com

Commenti