Ultimora

Il museo M9 cerca un direttore. Online il bando per candidarsi

Il Museo M9 di Mestre cerca il suo direttore. Lo spazio, regalato alla città dalla Fondazione di Venezia, sarà inaugurato a dicembre 2018. 110milioni di euro sono stati investiti per contribuire al rilancio e allo sviluppo del territorio veneziano: l’intervento prevede la realizzazione di tre nuovi edifici, il principale dei quali dedicato a funzioni museali, il recupero di un ex convento tardo cinquecentesco e la ristrutturazione di un edificio direzionale degli anni Settanta. Sarà una nuova officina del sapere, tecnologica e interattiva. Uno spazio dove confrontarsi, studiare e interrogarsi sulla contemporaneità, e allo stesso tempo uno spazio storico restituito alla cittadinanza e reintegrato nel tessuto urbano del centro di Mestre. La ricerca del direttore del polo culturale multimediale, attraverso avviso pubblico, è gestita dalla Praxi che effettuerà il primo esame delle candidature su base documentale. La procedura si concluderà entro il 30 giugno 2018. Il direttore dovrà svolgere funzioni d’impulso e proposta in merito agli obiettivi e ai programmi culturali e scientifici del museo gestendo lo sviluppo del progetto culturale e scientifico. Al direttore saranno assegnate, oltre alle funzioni di programmazione, indirizzo, coordinamento e monitoraggio di tutte le attività culturali e scientifiche, compresa l’organizzazione di mostre ed esposizioni, anche lo studio, la valorizzazione, la comunicazione e la promozione del patrimonio museale. I requisiti richiesti oltre alla laurea e le lingue, sono precedenti direzioni museali per almeno un triennio in musei pubblici e privati, in Italia o all’estero e aver maturato esperienze in ambito curatoriale, editoriale, televisivo, musicale e nell’organizzazione di eventi culturali. Le candidature con una breve lettera di motivazione, oltre al curriculum vitae, dovranno essere presentate alla Praxi entro le ore 11.00 dell’8 giugno 2018 via mail. Info: www.executive.praxi

 

Commenti