Ultimora

L’ex biblioteca della città diventa una galleria in ordine alfabetico

L’Associazione per l’Arte Contemporanea Zerynthia dal 10 maggio al 30 giugno invade letteralmente gli spazi dell’ex biblioteca dell’antica Università di Sassari in Sardegna. No Man’s Library / La Biblioteca di Tutti è il titolo del progetto che coinvolge 54 artisti di 4 diverse generazioni. Fra gli scaffali deserti, i libri sono stati trasferiti in un altra sede, i lavori degli autori si alternano in un rigoroso ordine alfabetico dalla A alla X. L’esposizione è accompagnata da un programma di workshop e seminari interdisciplinari coordinato da Decamaster / Università degli Studi di Sassari. IN mostra troviamo anche video, fotografie e performance, fra gli artisti incontriamo: Gianfranco Baruchello, Elisabetta Benassi, Rossella Biscotti, Jimmie Durham, Jan Fabre, Matteo Fato, Alberto Garutti, H.H. Lim, Sergio Lombardo, Matteo Nasini, Olaf Nicolai, Luigi Ontani, Alfredo Pirri, Luca Vitone e Zafos Xagoraris. Info: www.radioartemobile.it/evento/no-mans-library-la-biblioteca-di-tutti

Commenti