Video

Cézanne. Ritratti di una vita

L’8 e il 9 maggio per sole due date arriva sul grande schermo Cézanne. Ritratti di una vita, il docufilm che vede protagonista le opere del padre dell’arte moderna, Paul Cézanne, che influenzò Fauves, cubisti e gli artisti delle avanguardie. Ambientato a Londra, Parigi, Washington D.C. e in Provenza, dove Cézanne nacque e morì, il film ripercorre la sua vita, attraversando gli spazi e le lettere private per avvicinare lo spettatore all’animo e al pensiero di colui che per Picasso e Matisse fu ”il padre di noi tutti”. La macchina da presa mostra così le immagini di Cézanne’s portraits, l’esposizione che raggruppa oltre cinquanta ritratti del pittore di Aix-en-Provence, opere che hanno viaggiato dalla National Portrait Gallery di Londra, al MoMA di New York, alla National Gallery of Art a Washington DC, fino al Musée d’Orsay a Parigi. Curatori ed esperti legati a queste istituzioni hanno prestato il volto e la voce per arricchire i contenuti del film, guidando lo spettatore all’interno della mostra e della vita di Cézanne. Anche il pronipote del pittore, Philippe Cézanne, ha preso parte al progetto aggiungendo ulteriore valore e autenticità al lungometraggio che già conta sulle voci di numerosi esperti. Info: www.nexodigital.it

 

Commenti