Ultimora

Frida Kahlo diventa una Barbie e poi la tolgono dal mercato

rFrida Kahlo è diventata una Barbie. O meglio: era diventata una Barbie e ora, temporaneamente, è stata tolta dal mercato. Uscita a marzo la famosa bambola rappresentava l’altrettanto nota pittrice messicana per la nuova serie prodotta dalla Mattel intitolata Inspiring Women. I discendenti dell’artista, in particolare la sua pronipote, Mara de Anda Romeo, ha dichiarato che la Mattel non aveva i diritti per mettere in commercio una Barbie che rappresentasse la Kahlo. Da parte sue la società dice di aver ottenuto il permesso dalla Frida Kahlo Corporation ben dieci anni fa. Fino a che non verrà determinata una soluzione finale è stato vietato alla Mattel di vendere la bambola.

Chiaro come Kahlo sia ormai divenuta un’icona, onnipresente in ogni museo con i suoi quadri mentre il suo viso è stampato sopra magliette, francobolli, tazze e cartelloni pubblicitari; ma farla diventare addirittura una Barbie è sembrato troppo ai suoi discendenti. L’artista era infatti famosa per essere un’appassionata femminista e comunista; molto probabilmente non avrebbe gradito la sua trasformazione in una bambola prodotto di una grande industria statunitense. Info: www.theguardian.com

Commenti