Ultimora

Al British Museum una mostra mette a confronto Rodin con le sculture della Grecia antica

Il British Museum di Londra ospita dal 26 aprile al 29 luglio la mostra Rodin and the art of ancient Greece, una rassegna  che porta il pubblico alla scoperta della grande ispirazione di Auguste Rodin per l’arte classica. Come molti sapranno, Rodin, ritenuto il padre della scultura moderna, subiva il fascino dei capolavori dell’arte Grecia, tanto che nel 1881 visitò Londra per la prima volta e nel British Museum rimase profondamente colpito dalle sculture del Partenone. Leggendo gli scritti dell’artista, composti tra il 1907 e il 1911, si può leggere l’amore di Rodin nei confronti dell’arte classica alla quale si ispirava e che copiava con ammirazione. Tanto che arrivò persino rimosso le teste e gli arti dalle sue stesse figure per renderle più vicine alle reliquie del passato. La mostra del British presenta esempi originali in gesso, bronzo e marmo di molte delle sculture di Rodin in prestito dal Musée Rodin di Parigi che, per la prima volta, saranno mostrati accanto ad alcune delle sculture del Partenone, tanto ammirate dall’artista, e a oggetti selezionati dalla collezione di antichità del British. Info: www.britishmuseum.org

Commenti