Ultimora

In mostra alla Galleria Civica un aspetto poco esplorato della produzione di Ad Reinhardt

Inaugura il 9 marzo alla Galleria Civica di Modena Ad Reinhardt. Arte + Satira, una mostra, curata da Diana Baldon, che presenta per la prima volta in un’istituzione italiana un aspetto ancora poco esplorato della produzione dell’artista statunitense. Conosciuto principalmente come pittore astratto, Ad Reinhardt è anche autore di una serie di lavori che esulano dalla disciplina pittorica e che toccano tematiche a sfondo politico. Si tratta della prima mostra organizzata sotto l’egida della nuova Fondazione Modena Arti Visive che, per l’occasione, raccoglie oltre 250 opere tra fumetti, vignette satiriche dagli archivi dell’Estate of Ad Reinhardt di New York. I lavori su carta sono accompagnati da una proiezione di diapositive scattate dall’artista in 35mm e ora digitalizzate, nonché da un considerevole numero di diari di viaggio, schizzi e pamphlet. Reinhardt sviluppò il proprio interesse verso la pittura e il fumetto da bambino e ha creato più di 3.000 vignette satiriche e illustrazioni per copertine che apparvero su numerose pubblicazioni americane.  Dal 10 al 20 maggio, info: www.comune.modena.it/galleria

 

Commenti