Ultimora

Volume: un crowdfunding dedicato solo all’editoria d’arte

Volume è il nome di una piattaforma di Crowdfunding nata nel 2017. Un’altra? penserete come se non bastassero quelle già esistenti, ma il sito pensato da Lucas Dietrich e Darren Wall cerca proprio di mettere ordine nel caos. Troppo spesso progetti validi non trovano nessun fondo per essere realizzati, troppo spesso potenziali mecenati non trovano progetti interessanti nel mare in tempesta del mondo del crowdfunding.

Volume invece si specializza in un solo tipo di settore, quello dell’editoria indipendente, proponendosi lo scopo di ospitare solo pubblicazioni mega curate dal punto di vista grafico e da quello della comunicazione. Volume si presenta quindi come un’isola felice e i progetti in corso, come quelli già chiusi, lo dimostrano ampiamente. Fra le proposte ancora in corso, per esempio, una rivisitazione grafica del famoso classico della cucina italiana: l’Artusi. Info: https://vol.co

Commenti