Ultimora

Ci siamo, la fiera londinese Artrooms arriva in Italia. Appuntamento all’hotel The Church Palace

A ottobre avevamo annunciato l’apertura del bando, ora ci siamo davvero: la fiera londinese Artrooms sbarca finalmente nella capitale. Dopo il grande successo delle precedenti quattro edizioni, la rassegna internazionale di arte contemporanea si prepara a parlare un’atra lingua, offrendo anche qui in Italia spazi espositivi gratuiti ad artisti indipendenti.
L’appuntamento è dal 2 al 4 marzo all’hotel The Church Palace di Roma, cornice che ospiterà autori talentuosi mostrando al pubblico i trend più interessanti del mondo dell’arte. Gli artisti, selezionati da un comitato di esperti 
dell’industria dell’arte, presenteranno le loro opere nelle sezioni Room, Sculpture Park e Video Arte. Nell’ambito della prima, le 50 stanze d’albergo si trasformeranno in veri e propri “studi d’artista” dove i partecipanti potranno vendere le proprie opere, incontrare collezionisti e gallerie, interagire con il pubblico. Per Sculpture Park i giardini dell’hotel accoglieranno dieci sculture di dieci artisti per tre mesi, mentre nell’ambito della sezione Video Arte il 4 marzo l’auditorium dell’hotel proietterà venti progetti video. Insomma, sembra tutto pronto per dare inizio a un appuntamento che potrebbe diventare uno degli eventi di punta del marzo romano. Si comincia con l’opening il 2 marzo alle 18:30, a seguire un party dalle 22:00. Info: roma.artroomsfairs.com


Commenti