Eventi

In mostra i finalisti del concorso di fotografia del Mast e dei due vincitori

La Fondazione MAST ospita dal 1 febbraio al 1 maggio la mostra dei finalisti del concorso GD4PhotoArt che dal 2018 diventa MAST FOUNDATION FOR PHOTOGRAPHY GRANT ON INDUSTRY AND WORK. La selezione biennale di giovani fotografi promossa dalla Fondazione MAST, ha lo scopo di documentare e sostenere l’attività di ricerca sull’immagine dell’industria, le trasformazioni che questa induce nella società e nel territorio, il ruolo del lavoro per lo sviluppo economico e produttivo. Giunto quest’anno alla quinta edizione, il concorso nasce per promuovere l’attività fotografica delle nuove generazioni di artisti sul tema del lavoro e dell’industria. La mostra, curata da Urs Stahel, direttore della collezione di fotografia industriale di Fondazione MAST, presenta al pubblico i progetti realizzati appositamente per il concorso dai quattro finalisti dell’edizione: Mari Bastashevski (Russia), Sara Cwynar (Canada), Sohei Nishino (Giappone) e Cristobal Olivares (Cile). Tra questi, sono stati selezionati due vincitori durante l’inaugurazione della mostra: 

Sara Cwynar con Colour Factory, un progetto fotografico in cui l’artista si serve di vari artefatti per esaminare in dettaglio i sistemi profondamente radicati che inconsciamente guidano i nostri comportamenti come consumatori di immagini e prodotti commerciali.  

Sohei Nishino ha presentato invece un reportage sul fiume Po e sulla gente incontrata lungo il viaggio, cominciato dal Monviso verso l’Adriatico.

MAST

Via Speranza, 42Bolognahttp://www.mast.org

Commenti