Ultimora

A Palazzo Reale arriva Albert Dürer

Dal 21 febbraio al 24 giugno Palazzo Reale a Milano ospita una grande retrospettiva dedicata ad Albert Dürer. Se comunemente il Rinascimento viene legato all’Italia, la riscoperta del classico non è un fenomeno solo nostrano e proprio l’artista tedesco lo conferma. A rendere fondamentale il suo lavoro è proprio la fusione nelle opere di Dürer fra un’estetica di impronta nordica e un rinnovato stile classico. Non è infatti un caso che oltre ad essere un ottimo pittore e disegnatore l’artista è stato un maestro nell’incisione, una tecnica di ispirazione gotica.

Per la mostra milanese, lo spettatore potrà vedere oltre cento lavori dell’artista fra disegni, dipinti e incisioni, appunto. E proprio a quest’ultima tecnica viene dedicata particolare attenzione nel percorso espositivo per sottolineare l’importanza di questa espressione nella produzione di Dürer. Accanto al maestro tedesco la mostra presenta anche i contemporanei dell’artista, sia tedeschi che italiani per tracciare un panorama il più chiaro possibile del periodo. Nel percorso quindi anche Lucas Cranach, Albrecht Altdorfer, Hans Baldung, Giorgione, Andrea Mantegna, Leonardo da Vinci e Lorenzo Lotto. Info: www.palazzorealemilano.it

Commenti