Ultimora

Al Bank Austria Kunstforum una grande mostra dedicata a Man Ray

Il Bank Austria Kunstforum di Vienna ospita dal 14 gennaio al 24 giugno 2018 una grande mostra dedicata a Man Ray. La rassegna, curata da Lisa Ortner-Krei, si concentra attraverso 150 opere chiave sul personaggio nella sua totalità analizzando con occhio critico i temi che attraversano i suoi lavori. Artista poliedrico, Man Ray ha esplorato nel corso della sua carriera tutte le tecniche artistiche e ha aderito ai principali movimenti d’avanguardia della sua epoca, dal dadaismo al surrealismo. Profondamente influenzato dall’amico Marcel Duchamp, al quale fu presentato nel 1915 dal collezionista Walter Arensberg, grazie a lui, a Parigi, viene in contatto con gli artisti francesi più influenti, fra cui André Breton. Nel 1922 Man Ray produce i primi fotogrammi, le rayografie che lo renderanno celebre, immagini fotografiche ottenute poggiando oggetti direttamente sulla carta sensibile, realizzati senza l’uso della macchina fotografica. Tuttavia, al tempo stesso Man Ray non è solo un fotografo ma anche autore di dipinti, disegni e film. I lavori esposti a Vienna, dipinti, fotografie, oggetti, lavori su carta, collages, assemblaggi e film sperimentali, provenienti da tutto il mondo, mostrano proprio la vastità della produzione dell’artista, delineando in modo completo i tratti della complessa ed enigmatica personalità dell’artista che ha contribuito a spianare la strada all’arte contemporanea. Fino al 24 giugno, info: www.kunstforumwien.at/en

Commenti