Ultimora

È morto Alessandro Kokocinski

È morto ieri il pittore e scultore Alessandro Kokocinski. Nato per caso a Porto Recanati nel 1948 dove i suoi genitori, madre russa, padre polacco, aspettavano di imbarcarsi per l’Argentina. Ha poi vissuto nel Sud America lavorando in un circo e grazie alla scenografia scopre il disegno che, come ci ha detto in un’intervista, «è stato il suo primo amore». Sarebbe una lista troppo lunga ricordare le mostre collettive e personali realizzate dell’artista che aveva trovato nell’Italia una sua seconda casa, precisamente in Tuscania dove viveva e lavorava e dove ora ha sede la fondazione a lui dedicata. Lo ricordiamo così: con questa intervista di qualche tempo fa nella quale è lo stesso artista che racconta la sua carriera. 

Commenti