Ultimora

Gerhard Richter disegna l’etichetta del vino Mouton Rothschild

Gerhard Richter è stato l’artista che quest’anno ha illustrato la nuova etichetta di uno dei vini più pregiati al mondo il  Mouton Rothschild. È dal 1945 che la casa vinicola chiama un artista ogni dodici mesi per interpretare il sapore del suo vino. Quest’anno Richter ha pensato a un lavoro che rappresentasse i vari profumi e gusti del Mouton Rothschild. L’opera è intitolata Flux e non tradisce il tradizione modo di operare dell’artista. Il risultato è un’etichetta nella quale colori diversi si trovano a volte mischiati a volte in semplice contatto fra loro, colori immortalati attraverso una fotografia scattata da Richter nel momento in cui la composizione era perfetta, nel momento in cui i colori, lasciati scivolare su una lastra di vetro hanno trovato un equilibrio perfetto. Il lavoro è quindi una riflessione sulla casualità e il controllo dell’operare artistico ma anche sul risultato di un ottimo vino, di entrambi infatti non possiamo sapere quale sarà il risultato fin dal principio. Info: www.chateau-mouton-rothschild.com

Commenti