Ultimora

Il design dei prodotti Google sembra ispirarsi a quello dell’Olivetti

È un po’ di tempo che Google si è lanciata nella produzione di oggetti e l’aspetto interessante di questo nuovo lato della grande G è il design con il quale ha scelto di presentare i suoi prodotti. Da tempo infatti domina il mercato un tipo di estetica sicuramente minimale definita da forme geometriche elementari, spesso monocolore. Ovviamente pensiamo al mondo della Apple dal Mac, all’iPhone passando per l’iPad. Ma Google ha optato invece per un design diverso, più colorato se vogliamo, meno squadrato.  Molti di questi oggetti sembrano avere una particolare famigliarità con la vecchia produzione dell’Olivetti. In quest’articolo vengono bene illustrate le similitudini, spesso solo ispirazioni, che hanno portato il colosso della Silicon Valley a proporre un’estetica di contro tendenza. Ma forse più di tante parole valgono le immagini.

Commenti