Ultimora

Stefan Drashan fotografa i visitatori che toccano le opere nei musei

Stefan Drashan è un fotografo viennese che passa molto del suo tempo nei musei. La sua principale attività dentro queste istituzioni non è tanto fotografare i capolavori che conservano quanto come i visitatori interagiscono con i lavori e in generale con gli spazi. Per esempio: le persone toccano le opere, non c’è niente da fare, anche di fronte a divieti scritti su cartelli enormi. A questa pulsione irresistibile il fotografo ha dedicato un intero sito che raccoglie appunto l’istinto di entrare in rapporto con sculture e quadri. Ma non solo. I visitatori dormono anche nei musei. Per quanto strano potrà sembrare, a guardare un altro sito di Drashan, chiudere gli occhi appoggiati su una panchina del Louvre per esempio non è poi così tanto strano. Ultima serie, con sito annesso, visitatori in tinta con i quadri della collezione, pattern di vestiti simili, a volte identici, alle linee astratte di un Matisse o ai colori di un Monet. Insomma, ci sono tanti motivi per andare a vedere un museo e Drashan ce ne mostra uno non certo abituale.

Commenti