Ultimora

Digitalife riapre le sue porte, questa volta al palazzo delle esposizioni

È il cuore tecnologico del Romaeuropa festival, Digitalife che apre le sue porte a Roma il 7 ottobre per rimanere aperto fino al 7 gennaio. Prima volta per la manifestazione dedicata alle nuove tecnologie applicate all’arte contemporanea a palazzo delle Esposizioni. Tutto il primo piano della struttura è allestito in varie stanze. I muri del palazzo diventano schermi enormi come nel caso del collettivo russo Aes+f, oppure come la nuova sezione Kizart del festival curata da Raffaella Frascarelli di Nomas fondation. Una serie di video in loop sono stati selezionati espressamente per un pubblico più giovane con lo scopo di introdurli nel mondo dell’arte contemporanea. Fra gli altri artisti in mostra incontriamo Dumb Type, Granular Synthesis, Ivana Franke, Jean Michel Bruyère, Robert Henke e Danilo Rea con Alex Braga. Info: www.palazzoesposizioni.it/mostra/digitalife-2017

Commenti