Ultimora

Eurostile Bold Extended, il font dei film di fantascienza

Ormai con le attuali tecniche di grafica tutto è possibile, ma chi non è pratico potrebbe creare ugualmente il famoso carattere ”futuristico” dei film fantascientifici? Pare di si. Lo racconta Dave Addey, grande appassionato, scrittore, creatore nonchè nominato disegnatore per il BAFTA,  nel suo blog Typeset in the Future. In un suo articolo infatti a pubblicato le linee guida per creare in maniera semplice un font, specificatamente l’Eurostile Bold Extended, dal look futuristico  Con queste accortezze è possibile convertire con successo tutti i tipi di carattere in qualcosa di adatto a un show o un film di fantascienza. Nel blog, dedicato non solo alla tipografia ma anche al design dei film fantascientifici, Dave convoglia la sua passione e le sue capacità tecniche per un’analisi attenta e per tutti. Di questi tempi sono di gran moda i film ambientati nello spazio. Sono tantissimi e  tutti diversi tra loro ma con un dettaglio in comune, il font. Dai film anni ’80 come Blade Runner, Star Trek o Back to the Future e Star Wars fino ai più recenti supereroi Captain America, Guardiani della Galassia e Trasformers, tutti seguono le stesse regole. Info: typesetinthefuture.com

Commenti