UNPÒPORNO

Alla Fondazione Bisazza Nobuyoshi Araki

La Fondazione Bisazza, in provincia di Vicenza, ospita dal 21 settembre al 3 dicembre una mostra dedicata ad Nobuyoshi Araki, a cura di Filippo Maggia. Oltre sessanta fotografie che mostrano al pubblico l’universo del maestro giapponese. Un universo fatto di nudi femminili, composizioni floreali, scorci cittadini, cieli di Tokyo che porta con sé una profonda riflessione sull’eros e sulla morte. Tra i temi ricorrenti nelle sue opere l’antica arte giapponese del bondage, lo shibari o kinbaku, protagonista di una serie di scatti celebri e controversi, in cui figure femminili nude e legate con delle corde esprimono la loro sensualità, tra piacere e sofferenza. Esposti anche una serie di 13 scatti inediti realizzati da Araki per la campagna pubblicitaria Bisazza nel 2009 e due video, di cui il primo documenta il dietro le quinte dello shooting della campagna pubblicitaria realizzata per BISAZZA e il secondo è un breve film con un’intervista ad ARAKI. Info: www.fondazionebisazza.it

Commenti