Ultimora

Nasce Derive, prima edizione per il festival con Tresoldi e Iosonouncane

Varrebbe la pena andare al festival Derive solo per ascoltare il concerto di Iosonouncane sotto l’installazione realizzata dall’artista Edoardo Tresoldi. Ma la prima edizione della manifestazione, ospitata dal 21 al 23 luglio a Sapri in Campania, riserva anche altre sorprese. In un calendario fitto di eventi incontriamo anche le architetture luminose di Massimo Uberti che realizza un lavoro permanente sulle rovine di Villa marittima romana del I secolo a.C. affacciata sul mare, oppure la mostra nella galleria Santa Croce dell’artista argentina Milu Correch che con il percorso Limbo, per la prima volta approda in Europa. E poi ancora musica con il gruppo Nerve noto soprattutto per il virtuoso batterista Jojo Mayer e i Demonology HiF nati dalle ceneri dei Subsonica senza dimenticare gli Inude che non hanno bisogno di presentazioni. A completare il tutto poesia e letteratura che vede la partecipazione del poeta Franco Arminio.  Un festival insomma che per essere la sua prima edizione sembra puntare in alto diviso com’è nelle sue tre sezioni: arte curata da Antonio Oriente, musica curata da Jam Factory e poesia curata da Giuliano Maroccini. Info: www.derive.site

 

Commenti