Ultimora

L’artista Reverie rende omaggio a Bill Viola con una performance a Palazzo Strozzi

Il 20 luglio Palazzo Strozzi si prepara a ospitare dalle 18.30 alle 21.30 la performance di Eloisa Reverie Vezzosi, detta anche Reverie, giovane artista toscana che da tempo si dedica al video e alle pratiche performative. Nel contesto di Palazzo Strozzi, l’artista ha deciso di rendere omaggio con il suo corpo a Bill Viola, attualmente in mostra con Rinascimento Elettronico nello spazio fiorentino, fino al 23 luglio 2017. L’evento di Reverie, Rinascimento Ipersensibile, a pochi giorni dalla chiusura della mostra, fa eco al titolo dell’esposizione: «È un percorso dalla nascita alla ricerca dell’eternità – spiega l’artista – È una dedica a Bill Viola che, a sua volta, dialoga con l’opera del Rinascimento senza tempo. Se consideriamo inscindibile l’esperienza fisico-interiore nel momento stesso della fruizione, è evidente che andare al di là dell’immagine diventa possibile». L’artista evocherà le opere di Viola attraverso la sua gestualità, collegandole ai visitatori in modo da provocare emozioni, scuotere i sensi e toccare la sensibilità di ognuno di noi. Ai visitatori verrà consegnata una piccola edizione creata per l’occasione, con una lettera ai visitatori utile per seguire la performance e condividere con l’artista l’esperienza della visita alla mostra e della performance, a cura di Valentina Guidi Ottobri. Info: www.palazzostrozzi.org/eventi-in-corso

Commenti