Eventi

Hokusai. Sulle orme del Maestro

Sarà in mostra dal prossimo 12 ottobre, al Museo dell’Ara Pacis di Roma, l’intera produzione di Katsushika Hokusai, il grande maestro giapponese che deve la sua fama mondiale alla Grande Onda parte della serie di Trentasei vedute del monte Fuji e all’influenza che le sue riproduzioni ebbero sugli artisti parigini di fine Ottocento, tra i quali Manet, Toulouse Lautrec, Van Gogh e Monet, protagonisti del movimento del Japonisme. Circa 200 opere, provenienti dal Chiba City Museum of Art e da importanti collezioni giapponesi, oltre che dal Museo d’Arte Orientale Edoardo Chiossone di Genova, esposte a rotazione in due fasi per motivi conservativi legati alla fragilità delle silografie policrome, racconteranno l’arte vastissima e versatile di questo maestro indiscusso dell’ukiyoe ”immagini del Mondo Fluttuante”. Hokusai ha esplorato soggetti di ogni tipo: dal paesaggio alla natura, animali e fiori, dal ritratto di attori kabuki a quello di beltà femminili e di guerrieri, fino alle immagini di fantasmi e spiriti e di esseri e animali semileggendari. Ha inoltre sperimentato diversi formati e tecniche: dai dipinti a inchiostro e colore su rotolo verticale e orizzontale, alle silografie policrome di ogni misura per il grande mercato, fino ai più raffinati surimono, usati come biglietti augurali, inviti, calendari per eventi e incontri letterari, cerimonie del tè, inviti a teatro. La mostra, curata da Rossella Menegazzo, tra le maggiori esperte di arte giapponese, si compone di cinque sezioni che toccheranno i temi maggiormente richiesti dal mercato dell’epoca: MEISHŌ: mete da non perdere, Beltà alla moda, Fortuna e buon augurio, Catturare l’essenza della natura, Manga e manuali per imparare. Info: www.arapacis.it

Ara Pacis

lungotevere AugustaRomahttp:// www.arapacis.it

Commenti