Ultimora

Lectio magistralis di Gian Paolo Barbieri, al MAXXI il fotografo si racconta

Dalla moda all’attualità: Gian Paolo Barbieri, tra i più importanti fotografi italiani, interviene al MAXXI il 7 luglio con una Lectio magistralis in dialogo con Maurizio Rebuzzini e Settimio Benedusi. Un’occasione unica per ripercorrere la carriera di un artista che ha contribuito in modo determinante a rafforzare il concetto di Made in Italy nel mondo. Milanese, classe 1938, ha ritratto nel suo studio le icone della moda e del mondo dello spettacolo: dalla magnifica Audrey Hepburn del 1969 alla top model Veruschka, a Vivienne Westwood, fino a note celebrità del cinema e dell’arte come Monica Bellucci, Anjelica Huston, Sophia Loren, Rudolph Nureyev, Jerry Hall, Gilbert&George. Ha condotto campagne per Valentino, Gianfranco Ferré, Dolce&Gabbana, Giorgio Armani, Gianni Versace. A partire dagli Anni Ottanta, invece, Barbieri oltrepassa i suoi confini, proponendo un’inedita serie di reportage di viaggio da paradisi tropicali (Seychelles, Madagascar, Tahiti). A ragione si è meritato l’appellativo di fotografo della bellezza, in ogni sua forma. Info: www.maxxi.art/events/gian-paolo-barbieri

Commenti