Ultimora

Arriva a Spazio Mater la mostra dell’artista australiana Sobrane

inside art
Dall’8 al 28 giugno arriva a Roma la giovane street artist australiana Sobrane, con la mostra Jolly Blu Holiday, una personale in programma allo Spazio Mater di Roma, la galleria d’arte diretta da Ilaria Sergi. Il suo ciclo di opere è incentrato su una ricerca sulla natura e sui volatili. Delicati, intelligenti, allegri, fiduciosi, sono gli uccelli i protagonisti della mostra, attraverso i quali viene raccontato un pensiero ricorrente. 

La loro immagine è da sempre fonte di studio e ispirazione per scienziati e artisti di tutto il mondo, oltre che personificazione di divinità per alcune antiche civiltà. Sopravvissuti all’era dei dinosauri insieme ai rettili, ciascuno di loro ha assunto col tempo una simbologia artistica ben definita, a seconda del Paese o del movimento artistico in cui si trovava. La loro vita o estinzione è legata negli ultimi anni al cambiamento climatico ed anche per questo l’artista, con grande capacità, ci sensibilizza ad uno stile di vita più sostenibile.

Dalla natura alla tela: inchiostri, smalti, pastelli, vernici e carbone sono tutti mescolati nei maestosi e regali uccelli, nati dall’osservazione di ognuno di essi, dalle movenze o reazioni, espressioni o movimenti. La Felicità è la chiave di lettura delle opere di Sobrane.  

La mostra promossa dall’ Istituto di Cultura Italiano in Australia è a cura di Ilaria Sergi e Roberta Melasecca. Aprirà la mostra l’ Ambasciatore d’Australia in Italia per consolidare gli scambi culturali tra i due Paesi, riconoscendo all’arte contemporanea un ruolo primario di comunicazione e di investimento.

 

Commenti