Ultimora

In Situ presenta Boh?!!, terzo appuntamento di Assurdità Contemporanee

Dopo aver inaugurato i suoi spazi a ottobre con la collettiva Cosa sarebbe se?, aver presentato a febbraio Work in progress di Marco De Rosa e ad aprile Eco di Andrea Frosolini, il 23 giugno alle 19.00 In Situ propone Boh?!! di Christophe Constantin, il terzo capitolo della serie Assurdità Contemporanee. Un ciclo di sei mostre monografiche del collettivo InSitu che nasce grazie all’intraprendenza di alcuni giovani artisti che hanno sentito l’esigenza di unirsi, senza tuttavia costituirsi come gruppo nel vero significato storico-critico del termine, bensì facendo fronte comune per affrontare insieme la complessità dell’essere artista nella società contemporanea e fare della propria ricerca individuale un mestiere. Un laboratorio di idee, un luogo in cui la condivisione e il confronto sono occasioni di crescita personale e collettiva, In Situ è un luogo aperto, dove nessuna divisione o barriera separa gli ambienti di lavoro di ciascun artista. Le opere, libere di vivere lo spazio, comunicano tra loro, si contaminano, dando vita a connessioni che animano uno stimolante ipertesto, serbatoio inesauribile di  possibilità. Con Christophe Constantin lo spazio di In Situ si trasforma questa volta in un teatro dell’assurdo, portavoce dell’esilarante incoerenza della città di Roma. Nel paradosso di un mondo capovolto, dove ci tratteniamo a vivere in una confortante illusione di normalità, la creazione artistica abbandona il campo della bellezza e sbarra le porte dell’evasione, ponendoci difronte a fastidiose domande. Con la scelta del titolo Boh?!! il pubblico viene immerso in un’atmosfera giocosa, assurda in cui, mentre si chiedono dove finisca la realtà e dove inizi l’arte, viene offerta ai loro occhi l’essenza di un luogo, raccontata nei suoi aspetti più prosaici: un mucchio di arnesi e manufatti che l’artista ottiene relazionandosi al mondo dell’arte in maniera poliedrica tenendo però fisso lo sguardo alla storia più recente, specialmente del ready made. Ecco un site specific all’ennesima potenza. Info: http://studioinsitu.weebly.com/about.html 

Commenti