Ultimora

Una nuova nomina per la direttrice di Villa Medici dall’Académie des beaux-arts

Muriel Mayette-Holtz, dal 2015 direttrice dell’Accademia di Francia a Roma, è stata nominata membro onorario dell’Académie des beaux-arts, nella sezione “Membres libres”. Si tratta di un riconoscimento prestigioso, un incarico che dal 2007, data della scadenza della nomina di Maurice Béjart, non era stato più ricoperto da nessuno. L’Académie des beaux è una delle cinque accademie che formano l’Institut de France, costituito dall’Académie française, l’Académie des Sciences, l’Académie des Inscriptions et Belles-Lettres e l’Académie des Sciences morales et politiques. La nomina di Muriel Mayette-Holtz non rappresenta soltanto un titolo di grande prestigio ma comporta anche particolari responsabilità nella promozione della cultura, di cui dovrà farsi carico la direttrice di Villa Medici. E non sarà difficile data la passione e la lucidità con cui in questi ultimi due anni ha guidato l’Accademia, aprendo le sue porte al pubblico e portandola in una nuova era di splendore. Una sensibilità che è strettamente connessa alla sua personalità creativa. Attrice, regista, per lunghi anni alla guida della Comédie – Francaise, Muriel Mayette-Holtz  ha tutte le carte in regola per ricoprire questo nuovo incarico con la massima competenza.

Commenti