Video

Jr a Napoli

Tremila ritratti incollati a terra. Una passerella di volti napoletani, tra cui anche quello del sindaco Luigi de Magistris, in bianco e nero realizzata sul Lungomare di Napoli in occasione del Festival di Sky Arte. È il risultato del progetto Inside Out dell’artista francese Jr, presentato nella mattinata di sabato 6 maggio. Nei giorni precedenti sono state raccolte le immagini dei partecipanti all’iniziativa grazie ad associazioni, scuole, squadre sportive e istituti d’arte. Gli scatti, legati dal tema del festival Rigenerazione, sono stati poi elaborati da Jr e stampati in formato poster. Lo staff dell’artista ha iniziato a incollare i primi ritratti alle 3 di notte di sabato, per concludere il lavoro dopo nove ore. Basato sulla partecipazione attiva del pubblico, Inside Out Project è una piattaforma globale nata da un gesto semplice come il ritratto. Dal 2011 a oggi, più di 130 mila persone hanno inviato le loro foto, da 10 mila location diverse, dislocate in oltre 100 paesi tra cui Brasile, Tunisia Pakistan, Messico, Sud Africa, Tailandia e Stati Uniti. Paesi lontanissimi ormai da quel muro di Parigi su cui Jr incise per la prima volta le sue iniziali all’età di 15 anni. Per la città partenopea, l’azione di gruppo del progetto Inside out si ispira al tema del Festival che è la rigenerazione e che coinvolge tutti i cittadini napoletani in una grande azione artistica collettiva.

Purtroppo è durata solo poche ore l’integrità dell’installazione che è stata distrutta quasi subito da passanti e biciclette che non si sono limitati a passarci sopra e ma intenzionalmente hanno sollevato e stracciato le fotografie. La carta poi è stata ammucchiata accanto ai cestini per la spazzatura. Come a New York, quando nel dicembre 2015 Jr ha realizzato l’immagine di un enorme migrante che sparì nel giro di 24 ore, l’installazione, per la sua natura cartacea, come sempre nello stile dell’artista fatta apposta per scomparire, è stata presa d’assalto dai passanti. L’opera, quindi, realizzata con materiale facilmente deperibile, era si destinata a essere a poco a poco danneggiata, forse però non così in fretta, neanche il tempo di far terminare il festival. L’odissea culturale e artistica di JR è stata documentata nel corso degli anni ed è diventata un film Jr-Inside Out per la regia di Alastair Siddons, che andrà in onda in prima visione domenica 14 maggio alle 21.15 su Sky Arte HD.

Commenti