Ultimora

I musei di tutto il mondo celebrano i 100 anni della Fontana di Marcel Duchamp

Cento anni fa, tanti ne sono passati da quando Marcel Duchamp ha presentato la sua famosa Fontana firmata sotto pseudonimo R.Mutt alla prima esposizione annuale della Society of Independent Artists di New York. Il lavoro è stato considerato in un sondaggio del 2004 che raccoglieva 500 esperti d’arte come l’opera più influente di tutti i tempi. Chiaro allora come il 9 aprile alcuni musei in giro per il mondo da Tokyo a Londra abbiano deciso di celebrare la ricorrenza. I visitatori che entreranno nei musei dalle 15,00 alle 16,00 facendo il nome di R.Mutt entrano senza pagare il biglietto. Ma c’è anche chi ha preso sul serio l’iniziativa come lo Staedel Museum di Francoforte che ha deciso di far diventare per l’occasione il bagno degli uomini uno spazio unisex che ospita conferenze, perfomance e talk dedicati a Duchamp nell’idea che «tutto può succedere – dice lo storico dell’arte di base a Monaco ed esperto di Duchamp, Thomas Girst che ha proposto l’iniziativa al museo – perché anche urinare può diventare una performance».

 

Commenti