Trends

Splendore ed etica, il gioiello secondo Roberto Coin

Roberto CoinRoberto Coin è uno di quei personaggi che nobilita la tradizione artigianale e artistica italiana. La sua storia è una di quelle che fanno sognare. E non a caso questa componente onirica è un pattern nella sua dialettica. Il tema del sogno torna spesso, soprattutto con riferimento alle sue creazioni. Roberto Coin ha tante vite da raccontare: quella di imprenditore alberghiero, la sua prima professione, quando appena ventenne ha iniziato a gestire un hotel di lusso e ha contribuito a ricostruire la storia del celebre Duke of Richmond; e, soprattutto, quella di ”Roberto Coin”, grande interprete del mondo del gioiello. Il suo brand nel corso degli anni è diventato sinonimo di lusso, eleganza, contemporaneità e, non ultimo, etica. Il Club Rotary Roma Capitale ha avuto il piacere di ospitarlo in una conviviale la settimana scorsa nel corso della quale l’ospite ha raccontato la sua storia e il suo modello economico. Un modello che è riuscito a incastonare all’interno di un comparto, come quello del gioiello, dove spesso il romanticismo del prodotto è scalfito purtroppo da controverse vicende che raccontano di sfruttamenti e illegalità nei processi di filiera.

Ebbene Coin è uno di quelli che ha deciso di combattere questo fenomeno. I suoi gioielli sono dotati del certificato World Diamond Council, sono cioè garantiti sotto il profilo sociale. L’intransigenza etica tuttavia non ha ostacolato il successo commerciale. Roberto Coin oggi ha un gruppo ramificato in tutto il mondo, con atelier sparsi nelle migliori vie del lusso del globo. La linea Cento Diamond, poi, è una delle eccellenze della gamma. Un’autentica ”ammiraglia” che fa onore al genio italiano. Nel corso degli anni le sue creazioni hanno vinto molti premi internazionale come il The Tahitian pearls Trophy ed il Platinum Design Award. Ecco perché Roberto Coin viene chiamato spesso dalle principali università italiane e straniere come relatore.

Le sue collezioni sono un’esaltazione di arte e fantasia. La materializzazione di un sogno, da vivere e indossare.

Commenti