Ultimora

La fondazione Luma ospita gli archivi della fotografa Annie Leibovitz

La fondazione Luma ha annunciato che ospiterà gli archivi della famosa fotografa Annie Leibovitz. Lo spazio di base a Zurigo in Svizzera ha aperto nel 2004 e da sempre è dedicato alla diffusione e alla conoscenza dell’arte finanziando artisti e progetti di autori al fine di allargare le conoscenze nel campo della fotografia, dell’editoria d’arte e dei documentari. Gli archivi della Leibovitz infatti saranno oggetto di una serie di mostre volte a presentare gli aspetti famosi e meno noti di una delle più grandi fotografe viventi. È già in programma un’esposizione dal 27 maggio al 24 settembre dedicata ali primi lavori dell’artista. Annie Leibovitz Archive Project #1: The Early Years è il titolo della rassegna che raccoglie la produzione della fotografa dal 1968 al 1982 e che include anche i ritratti che la Leibovitz ha realizzato ai Rolling Stones. A ospitare la mostra però non è la sede di Zurigo ma quella francese aperta nel 2013 ad Arles, città nota per il festival di fotografia, Les rencontres d’Arles appunto, che accoglie ogni anno. www.luma-arles.org

Commenti