Ultimora

Per i cento anni del De Stijl L’Aia viene ricoperta di opere firmate Mondrian

La città olandese L’Aia ha aperto i festeggiamenti per i cento anni del movimento astratto De Stijl che proprio in questa regione ha visto la sua culla. Il primo ad essere celebrato è il suo artista più famoso Piet Mondrian. Il programma anzi, prevede un anno intero di eventi raccolti sotto il titolo di Mondrian to Dutch Design. Degli adesivi con i colori classici del pittori, nero, bianco, rosso e giallo sono stati attaccati su una delle pareti del municipio della città. Una sorta di replica dello stile di Mondrian caratterizzato da linee ortogonali e colori primari. A realizzare e ideare il tutto è stato lo studio multidisciplinare di base a Rotterdam Vollaerszwart. Questa è solo una prima tappa del programma che prevede la stessa azione adattata ad altri edifici in una sorta di mondrianizzazione della città. Nel frattempo però l’intervento sul municipio è stato soprannominata la tela più grande di Mondrian, come dargli torto.

Commenti