Eventi

L’Italia di Magnum da Henri Cartier-Bresson a Paolo Pellegrin

Venti autori, 200 fotografie, due curatori, 70 anni da festeggiare e tre mesi di esposizione, questi i numeri della mostra ospitata nel centro torinese Camera. L’Italia di Magnum da Henri Cartier-Bresson a Paolo Pellegrin è il titolo della rassegna curata dal neo direttore dello spazio Walter Guadagnini e Arianna Visani. Scopo dichiarato del percorso è raccontare il nostro paese attraverso gli scatti di affermati autori sparsi in settant’anni di storia dalla cosidetta fotografia umanistica fino a quella digitale. Parallelamente la mostra vuole celebrare anche i settant’anni della prima e più grande agenzia fotografica del mondo la Magnum partener della mostra e dell’intero centro torinese fin dalla sua apertura. Dal 3 marzo fino al 21 maggio c’è quindi tempo per osservare artisti italiani e stranieri come Cartier Bresson, Paolo Pellegrini, Martin Parr, Elliott Erwitt, Patrick Zachmann e Alex Majoli.

Camera - centro italiano per la fotografia

via delle Rosine, 18Torino

Commenti