Ultimora

L’ex mercato coperto della città ospiterà il museo dedicato a Igor Mitoraj

L’artista franco-polacco Igor Mitoraj, morto nel 2014, aveva scelto Pietrasanta come città per trascorrere la sua vita e creare le sue opere, diventando cittadino onorario. Ora la città si appresta a dedicargli un grande museo, che sarà finanziato interamente dal Ministero dei Beni e le Attività Culturali con un investimento di due milioni in due anni. Sede del Museo sarà l’ex mercato coperto di via Oberdan, preferito all’edificio che ospita la scuola geometri e ragionieri e Palazzo Moroni in piazza Duomo, perché inadatti a reggere il peso delle opere di Mitoraj. Le sue maestose opere in bronzo e in marmo, in giro nelle collezioni di tutto il mondo, troveranno finalmente qui la loro casa proprio nella città, culla degli scultori, che non a caso è definita la piccola Atene. 

Commenti