Ultimora

Nel Fuori Quadriennale anche la mostra del Talent Prize al Macro di via Nizza

Nell’ambito degli eventi collaterali della 16esima Quadriennale di Roma c’è anche il Talent Prize. La mostra del premio promosso da Inside Art e dedicato ai giovani artisti sarà infatti inaugurata il 14 ottobre al Macro di via Nizza, museo che rientra nel programma del Fuori Quadriennale. Esposte nelle project room del museo le opere del vincitore, Matteo Nasini, dei finalisti, Silvia Mariotti, Marco Maria Zanin, Afterall, Klodian Deda, Leonardo Petrucci, Marco Strappato, Elena Mazzi, Simona Andrioletti e dei premi speciali Simona Luchian, Lenia Georgiou e Domenico Laterza. Gli artisti sono stati selezionati a settembre da una giuria composta da Guido Talarico, direttore ed editore di Inside Art, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, presidente dell’omonima Fondazione, Ludovico Pratesi, direttore artistico del Centro Arti Visive Pescheria di Pesaro, Federica Pirani, storica dell’arte contemporanea, Marcello Smarrelli, direttore della Fondazione Ermanno Casoli, Anna d’Amelio Carbone, direttrice della Fondazione Memmo Arte Contemporanea, Rocco Guglielmo, direttore artistico del Museo Marca di Catanzaro. Una produzione artistica variegata che dimostra il valore e l’eterogeneità delle ultime generazioni di artisti. Dal 15 al 30 ottobre, Macro, via Nizza, 138. Info: www.facebook.com/eventswww.museomacro.org; www.quadriennalediroma.org

Commenti