Ultimora

Un nuovo intervento dello street artist Blu in sostegno del diritto alla casa

Un maxi murale di Blu spunta a Bergamo, precisamente nel quartiere Celadina. Si tratta di un regalo che lo street artist ha fatto agli abitanti del quartiere come prova del suo sostegno al diritto alla casa. Sulla parete in questione di un edificio abbandonato da anni, c’è infatti una casa variopinta con il tetto arancione ma anche case, uomini e dinosauri. Un intervento decorativo ma non solo, è un’opera per attirare l’attenzione pubblica sulle condizioni di disagio in cui vivono gli abitanti del quartiere. Queste le parole del dal Comitato Lotta per la casa di Bergamo, che ha coinvolto l’artista nella realizzazione del murale «Chiediamo un intervento tempestivo dell’amministrazione comunale – riporta il sito della Repubblica – che deve assumersi la responsabilità dei problemi degli abitanti». Tra le richieste più urgenti la costruzione di aree verdi e l’assegnazione alle famiglie in lista gli appartamenti lasciati vuoti, tra cui la palazzina su cui Blu ha dipinto.

 

Commenti