Ultimora

La città cerca un direttore per il nuovo Polo dell’immagine

La galleria civica di Modena, la fondazione Fotografia e il Museo della figurina della stessa città si fondono in un unico grande polo. Attraverso la procedura di evidenza pubblica il comune di Modena e la fondazione cassa di risparmio cercano un direttore per la nuova istituzione. Per candidarsi e compilare la domanda c’è tempo fino al 25 ottobre. Comprovata qualificazione professionale ed esperienza di elevato livello nella gestione di istituti culturali dedicati specificatamente all’arte visiva contemporanea è il requisito fondamentale per proporre il proprio curriculum. Fra le altre caratteristiche il candidato deve aver raggiunto una laurea e almeno cinque anni di esperienza di direzione di Musei o istituti culturali pubblici o privati e nell’organizzazione e cura di attività espositive d’arte moderna e contemporanea.

Il compenso lordo è indicato in 70 mila euro annui più un eventuale compenso aggiuntivo legato ai risultati, al massimo 15 mila euro all’anno, da attribuire in base al conseguimento degli obiettivi che verranno fissati dal consiglio direttivo del Polo per l’immagine contemporanea. Per il rimborso di eventuali e documentate spese di viaggio e soggiorno il limite annuo è fissato in 5 mila euro. Info: www.comune.modena

Commenti