Trends

Lamborghini Road Monument

YAC (Young architects competition), società promotrice di concorsi di idee ed architettura, rivolti a giovani progettisti, neolaureati e student, lancia Lamborghini Road Monument, un concorso creativo in collaborazione con Automobili Lamborghini. L’iniziativa, che mette a disposizione dei vincitori un montepremi di 20mila euro, ha come mission la realizzazione di due installazioni architettoniche per l’accesso degli stabilimenti della celebre casa automobilistica a Sant’Agata Bolognese (BO). L’obiettivo delle opere deve essere quello di celebrare la leggenda e fissare, nella materia, una storia di velocità, potenza ed innovazione.

Fino al 2 ottobre sono aperte le iscrizioni con standard registration fee, ma ma dal 3 al 31 ottobre è possibile inviare le application con late registration fee. Infine il 7 novembre si riunirà la giuria, che conta la partecipazione di personaggi come Patrik Schumacher dello studio Zaha Hadid, l’architetto Fabio Novembre e gli studi Libeskind e Foster+Partners e il 21 novembre saranno pubblicati i risultati. L’azienda Automobili Lamborghini, che si appresta a presentare il progetto Urus per la creazione del Suv più potente del mondo, nutre da sempre un profondo interesse per il design e l’architettura creativa. È per questo che ha deciso di festeggiare l’evento con un ampliamento della propria sede, invitando i progettisti a immaginare due installazioni monumentali che segnino l’ingresso agli storici stabilimenti del Toro. La vera sfida lanciata da Lamborghini ai partecipanti al concorso è proprio questa: formalizzare il carattere e i valori di uno dei brand più conosciuti e apprezzati al mondo.
È in questo senso che il Lamborghini Road Monumenti si distingue come un evento significativo nell’architettura contemporanea, con l’intento di coinvolgere e premiare i migliori talenti internazionali.
Info: www.youngarchitectscompetitions.comwww.lamborghini.com/it-en

Commenti